Risparmiare

Risparmiare


Con la crisi che morde risparmiare è diventato un imperativo. Dalle bollette della luce e del gas ai carburanti, dalla spesa alimentare alla polizza Rc auto, è caccia alla migliore tariffa, al prezzo più basso. Scegliere bene e orientarsi nella marea di offerte commerciali è essenziale in un’ottica di risparmio e può far rimanere nelle nostre tasche un bel po’ di soldini (8mila euro secondo una simulazione di Altroconsumo). Scegliendo dove fare la spesa ad esempio in un anno si possono accumulare risparmi per 3.500 euro. Comparando poi le diverse offerte delle varie compagnie e società, settore per settore, si scopre che in un anno si può risparmiare anche il 70% sulla telefonia mobile o il 10% sulla bolletta elettrica, o ancora fino a 240 euro per un conto corrente. Scegliere in base alla proprie esigenze il canale di vendita e comparare tutte le offerte comparabili: i consumi al tempo dell’austerity, le strategie di risparmio contro la perdita del potere d’acquisto del cittadino-consumatore che dal 2008 a oggi, stretto nella morsa della crisi, ha visto calare la sua propensione a risparmiare del 4% (dal 12 all’8%). Con la spesa pro-capite che è tornata ai livelli del 1997.

Archivi

Archivi per mese

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

2006