La Banca d'Italia taglia 19 filiali, ma assicura: "Nessuno perderà il posto di lavoro"

Il Consiglio Superiore di Bankitalia ha sto il via libera al piano di riduzione delle filiali.

Il Consiglio superiore della Banca d'Italia ha approvato il piano di riassett della rete territoriale che consiste nella chiusura di 19 filiali e nell'accorpamento di tre divisioni distaccate di vigilanza entro i prossimi tre anni, mentre saranno potenziati i compiti delle succursali di maggiori dimensioni. In totale quindi sono 22 le strutture interessate da questo piano.

In una nota Bankitalia spiega:

"Alla fine del 2018 la rete sarà costituita da 39 filiali, rispetto alle 58 attuali. Erano 97 nel 2007. Tra il 1999 e il 2013 le altre tre principali banche centrali dell’Eurosistema hanno pure ridimensionato l'estensione delle loro reti territoriali: da 154 a 50 filiali la Bundesbank, da 211 a 127 la Banca di Francia, da 52 a 15 la Banca di Spagna"

L'Istituto di Via Nazionale però assicura che nessun dipendente perderà il posto di lavoro e la Banca ha dato la propria disponibilità ai sindacati affinché vengano definite misure che vadano incontro alle esigenze delle 360 persone (su più di 7mila dipendenti in totale) che lavorano nelle strutture che saranno chiuse o accorpate.

Proprio stamattina il segretario della Cgil Susanna Camusso ha diffuso una nota firmata anche dal segretario generale della Fisac Cgil Agostino Megale, in cui si legge:

"Su Banca d'Italia bisogna riaprire il confronto e arrivare a soluzioni condivise per il futuro dell'istituzione e della sua rete territoriale"

E oggi in concomitanza con la riunione del Consiglio superiore di Bankitalia è andata in scena anche una manifestazione sindacale unitaria proprio in Via Nazionale, contro il ridisegno della rete delle filiali e le eventuali misure di accompagnamento per il personale che l'amministrazione della Banca d'Italia volesse proporre in questa fase.

Camusso e Megale hanno spiegato qual è l'obiettivo del sindacato:

"Un modello flessibile di presenza sul territorio che garantisca la persistenza della Banca d'Italia in ogni contesto attualmente individuato, prevedendo anche un potenziamento di tutte quelle realtà dove lo richiedano le analisi sulla collocazione geografica, sulla dimensione demografica e sulla natura economica del distretto di riferimento"

Banca d'Italia chiude 19 filiali

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail