Lidl, assunzioni 2015: offerte di lavoro per 2.000 nuovi posti

La multinazionale tedesca dei supermercati ha oltre 570 punti vendita in Italia e dà lavoro a 11.000 persone. 400 nuovi assunti a breve, 2.000 in due anni.

Lidl, la catena di discount tedesca del gruppo Lidl Stiftung & Co KG, annuncia 400 nuove assunzioni da fare in Italia a breve termine per oltre 2.000 assunzioni che saranno effettuate in due anni.

Lidl, assunzioni 2015. Con un comunicato di oggi Lidl spiega le nuove offerte di lavoro: questi primi 400 posti di lavoro riguardano tutt'Italia e verranno effettuati nei prossimi mesi nel quadro di un piano quinquennale che prevede investimenti per un miliardo di euro e circa 2.000 assunzioni in due anni.

400 nuove assunzioni che per gran parte saranno a tempo indeterminato e riguarderanno soprattutto laureati in materie tecniche o economiche, ma anche a diplomati con esperienza pregressa nel comparto della Gdo (Grande distribuzione organizzata).

Più in dettaglio Lidl cerca 40 capi-area per tutte le regioni, personale negli uffici della direzione generale ad Arcole (Verona) e ancora responsabili di filiale, facility manager, responsabili di sviluppo e commessi con esperienza.

La multinazionale tedesca dei supermercati ha oltre 570 punti vendita in Italia, dando lavoro a 11.000 dipendenti.

lidl-assume-offerte-lavoro

  • shares
  • +1
  • Mail