Finanziamenti a tasso agevolato per le cooperative

Prestiti a tasso agevolato per le cooperative da luglio 2014, Come si fa la domanda: gli indirizzi e-mail a cui spedirla.

prestiti agevolati coop

Via libera dal 20 luglio prossimo ai finanziamenti a tasso agevolato messi a punto dal Ministero per lo Sviluppo economico (Mise) e finalizzati alla costituzione e sviluppo di società cooperative di piccola e media dimensione.

L’agevolazione è prevista dal decreto del Mise del 16 aprile 2015 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 21 maggio 2015 numero 116. I finanziamenti previsti potranno coprire fino al 100% dell’importo del piano di investimento presentato dall’impresa.

Come si fa la domanda. Le richieste di prestiti agevolati e la documentazione relativa dovranno essere presentate alle società finanziarie autorizzate solo e soltanto via posta elettronica certificata ai seguenti indirizzi: cooperazione finanza impresa Scpa cfi@pec.it e soficoop@pec.soficoop.it.

Entro novanta giorni dalla presentazione della domanda di finanziamento, la società finanziaria dovrà portare a termine l’attività istruttoria trasmettendo quindi i risultati al Ministero dello sviluppo economico.

Quali sono le richieste di prestito agevolato ammissibili? Il dicastero retto dal ministro Federica Guidi ha confermato la disponibilità delle risorse necessarie alla copertura dell’operazione alla società finanziaria che non oltre 120 giorni dalla data di ricezione della comunicazione, stipula il contratto di finanziamento.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail