Mutui casa: boom di nuove erogazioni tra gennaio e aprile

Nuove erogazioni più 55,2% su base annua. I dati dell'Associazione bancaria italiana.

 mutui casa boom aprile 2015

Continua nella prima parte del 2015 il boom di richieste per i mutui immobiliari in base ai dati diffusi dall'Abi, Associazione bancaria italiana, che si basano su un campione composto da 78 istituti in rappresentanza dell'80% del mercato del credito italiano.

Tra gennaio e aprile 2015 l'ammontare delle erogazioni di nuovi mutui alle famiglie per l'acquisto di una casa è stato pari a 11,345 miliardi di euro, in crescita di 4 miliardi dai 7,309 mld dello stesso periodo del 2014. L'incremento sui 12 mesi è stato del 55,2%.

I mutui a tasso variabile rappresentano il 63,3% della torta delle nuove erogazioni di mutuo complessive che fin qui sono state superiori sia al dato dei primi quattro mesi del 2013, pari a 5,77 miliardi, sia al totale delle erogazioni dei primi quattro mesi del 2012, pari a 6,77 miliardi di euro.

Dal campione Abi di 78 banche emerge poi come siano in deciso aumento i mutui a tasso fisso che ad aprile, complice la discesa dei tassi dopo il quantitative easing avviato dalla Bce, hanno superato il 40% delle nuove erogazioni, dal 16% di un anno prima.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail