Bollette luce e gas rateizzabili anche dopo la scadenza

Le nuove disposizioni a tutela degli utenti morosi approvate dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas (Aeeg). Bollette pagabili a rate anche se scadute e maggiori garanzie per i pagatori "irregolari".

Bollette scadute pagabili a rate


Le bollette di luce e gas si possono pagare a rate anche dopo la scadenza secondo le nuove disposizioni relative ai clienti morosi approvate dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas (Aeeg). Come’è noto finora la domanda di rateizzazione non poteva essere inviata successivamente alla scadenza della bolletta.

Quella delle bollette rateizzabili con un allungamento dei tempi a disposizione per pagarle anche dopo la scadenza è una delle novità, l’altra prevede il rafforzamento delle garanzie per i clienti non regolari nei pagamenti in caso di costituzione in mora.

L'Autorità per l'energia con la delibera 258/2015/R/com ha sancito in dettaglio che per l’utenza in regime di tutela la richiesta per ottenere il pagamento a rate ora potrà essere effettuata fino a 10 giorni dopo la data di scadenza stabilita per il pagamento della fattura, quindi entro 30 giorni dall’emissione della stessa al posto dei dei 20 giorni attuali.

E ancora, sempre a garanzia dei consumatori, la notifica di messa in mora dovrà essere obbligatoria per ogni fattura non pagate, comprese le bollette scadute mentre è in corso già precedente procedura di mora. In caso contrario il fornitore di energia non potrà chiedere la sospensione della fornitura al cliente moroso.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail