Tutto il mondo è paese con il VoIP: tariffe urbane per chiamate internazionali

Tariffe VoIP Aspettando il Godot del roaming internazionale nella speranza che in qualche punto remoto del flusso temporale si stabiliscano delle tariffe accessibili per la connessione telefonica internazionale, suggeriamo alcuni utili strumenti per ridimensionare la bolletta telefonica sfruttando la tecnologia VoIP.

Mobivox

Si chiama Mobivox ed è un nuovo servizio telefonico permette di risparmiare a chi esiga mobilità totale e libertà di connessione, in qualsiasi momento, verso i propri contatti Skype.
Dal funzionamento intuitivo Mobivox mette a disposizione un centralino interamente automatizzato, da chiamare con qualsiasi cellulare o telefono fisso senza l’installazione di alcun programma.

Una volta registrati come utenti Mobilvox, basterà telefonare a un numero locale, a cui risponderà la dolce voce della Voxgirl (un servizio di riconoscimento vocale) in grado di connetterci con ogni numero internazionale.
Il centralino permette di inoltrare chiamate verso gli utenti Skype attualmente online - senza costi aggiuntivi. Gli utilizzatori di Mobivox possono quindi parlare con amici e colleghi lontani, in tutto il mondo, al costo di una chiamata locale.

Unico sforzo richiesto agli utenti è la configurazione e sincronizzazione della lista dei contatti Skype da chiamare attraverso una facile interfaccia via Web: una volta contattato il centralino, Mobivox permette di conoscere lo status dei propri contatti.

La registrazione a Mobivox è gratuita e disponibile in ben 23 paesi diversi. I centralini italiani di Mobivox sono situati in tutti i maggiori centri urbani: Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino e Venezia.

Il servizio si rivolge particolarmente a chi utilizza Skype con frequenza e desidera avere sempre, in ogni luogo, la possibilità di usare il celebre sistema di telefonia Voip. Tuttavia, Mobivox dà spazio anche a chi non usa Skype e permette di effettuare chiamate su linee fisse e mobili a prezzi competitivi e al costo di connessione di una telefonata locale.

Vantaggi

Acquistando credito prepagato, gli utenti Mobivox possono sfruttare il centralino locale per chiamare qualsiasi numero di telefono internazionale a una tariffa particolarmente vantaggiosa: 1,9 centesimi di dollaro al minuto. Un altro non trascurabile vantaggio riguarda la possibilità di importare tutti i contatti Skype su Mobilvox. Le chiamate da Mobilvox a Skype sono infatti gratuite. Tutto ciò che si paga in effettivo è la chiamata in locale.
Al momento il sistema è in versione beta ma promette interessanti sviluppi. Si può ad esempio controllare la “presenza”, per vedere se uno dei contatti Skype è online. Se non è così, lo si può chiamare sul cellulare.
Un'altra funzione impressionante è la possibilità di deviare le chiamate. Per esempio se siete al cellulare, quando arrivate a casa potete trasferire la chiamata sul telefono di casa e continuarla su quella linea.

Fring

Fring è un ottimo software VoIP per cellulari, completo di instant messaging e presence (proprio come Skype o MSN). Permette di chiamare utenti Skype, Google Talk e MSN ed ora anche qualsiasi utente di un servizio VoIP SIP. L’ultima versione per cellulari Nokia Serie E e Serie N permette di sfruttare collegamenti WiFi e UMTS (supporta anche molti altri telefoni Nokia, ma solo via UMTS).

Il tutto al solo costo del collegamento a Internet dal nostro cellulare. Così si possono chiamare gratuitamente sia altri utenti Fring, che un cellulare o addirittura un numero fisso, sfruttando un operatore VoIP.

Fring nasce per essere un software che gira esclusivamente su telefono cellulare, non è un PC client. Ha le stesse potenzialità ad esempio di Skype, perché supporta la chat (e qui Roy ci mostra come funziona, ricevendo e rispondendo a un amico dal suo Nokia di nuova generazione), ma ha la caratteristica di essere solo un Voip mobile. Quindi si può chiamare a un computer, ma non da un computer.

Oltre al supporto per Skype, GoogleTalk e MSN, Fring ora permette di utilizzare sul proprio cellulare con sistema Symbian i servizi di qualsiasi operatore VoIP sfrutti il protocollo SIP (in pratica tutti quelli che offrono servizi da utilizzare con telefoni, adattatori e softphones SIP, compresi Skypho, Vira, Messagenet, VoIPStunt e cloni, FWD, GizmoProject, Wengo, etc…).
Il supporto SIP di Fring prescinde dalla presenza del client SIP integrato da Nokia su alcuni smartphones: si tratta di un supporto lato server, cioè la chiamata passa come sempre attraverso la rete P2P Fring fino al loro gateway, che da oggi permette di utilizzare anche qualsiasi servizio SIP.
Un’ottima cosa per almeno 4 motivi:


  • Sui telefoni che ne sono provvisti, permette di bypassare il supporto SIP di Nokia, che ha ancora non pochi problemi.

  • Funziona su tutti i telefoni Nokia supportati da Fring, anche quelli sprovvisti del client SIP Nokia.

  • Permette chiamate SIP via UMTS con una qualità più che accettabile, mentre con il client di Nokia presentano forti ritardi nella trasmissione della voce e sono state comunque rese impossibili nell’ultimo aggiornamento del client integrato.

  • Permette di gestire tutte le proprie comunicazioni VoIP mobili da un’unica applicazione e chiamare sempre "gratis" tutti i nostri contatti (Skype, GoogleTalk, MSN), oltre a chi usa il nostro stesso servizio SIP, eventualmente pagando le chiamate ai telefoni fissi e cellulari alle tariffe del nostro operatore (dal menu "Call" basta scegliere "SIP call").

Unica controindicazione: meglio usarlo solo con la connessione WiFi, pena bollette astronomiche.

  • shares
  • +1
  • Mail