Immatricolazioni auto Europa: a luglio +9,1%, FCA +11,9%

immatricolazioni auto europa luglio

Le vendite di nuove auto in Europa, Ue a 27 paesi più area Efta, a luglio 2015 fanno registrare il 23esimo mese consecutivo di rialzo, con un aumento del 9,1% a quota 1,18 milioni di veicoli.

In questo quadro Fiat Chrysler Automobiles (FCA) fa ancora meglio superando il mercato, attestandosi al nono posto per volumi in Europa e mostrando il secondo miglior aumento con un +11,9% a 56.535 veicoli, subito dopo Mercedes le cui immatricolazioni sono cresciute del 12% a 62.920 auto.

I dati, riportati da Reuters, sono stati forniti dal centro studi sull'auto Jato Dynamics; non si tratta dunque dei dati ufficiali di Acea, l'associazione dei produttori europei di quattro ruote che pubblica i dati di luglio e agosto insieme ma soltanto a metà settembre.

FCA a luglio fa segnare la performance migliore rispetto ai primi sette mesi del 2015 (+9,5%). Il gradino più alto del podio in Europa spetta comunque a Volkswagen che sale a luglio del 7,7% a 152.160 unità, dopo essere diventata per la prima volta nella sua storia leader mondiale nella produzione e commercializzazione di auto, sorpassando Toyota.

Al secondo posto (Ue+Efta) c'è Ford che cresce fino al 7% per 84.450 auto immatricolate. Il numero complessivo delle vetture immatricolate in Europa è cresciuto oltre alle attese e il balzo è ascrivibile a un eccezionale aumento delle vendite in alcuni mercati periferici, vedi Irlanda (+50%), Repubblica Ceca (+21%) e Portogallo (+20%).

  • shares
  • +1
  • Mail