Sciopero piloti Lufthansa oggi e domani: costo 35 milioni di euro

Sciopero piloti Lufthansa

Oggi e domani i piloti di Lufthansa sono sciopero, agitazione che costerà alla compagnia aerea tedesca 35 milioni di euro, secondo i calcoli di Jochen Rothenbacher di Equinet.

Lo sciopero interesserà dalle 6 di oggi i voli sulle lunga distanza e cargo, domani tutti i voli a breve e medio raggio sia di Lufthansa sia della controllata low-cost Germanwings. La mobilitazione è stata proclamata dal sindacato dei piloti Vereinigung Cockpit.

Il sindacato tedesco dei piloti di linea e degli ingegneri di volo da tempo si sta impegnando con i vertici di Lufthansa per trattare sul taglio dei costi, sul nuovo contratto di lavoro e sulla riforma del regime pensionistico.

I piloti temono sopratutto che la compagnia delocalizzi, trasferendo posti di lavoro e i voli nelle sue società controllate o partecipate dove il costo del lavoro è minore, come per la delocalizzazione produttiva attuata da Siemens e Bmw per ridurre le spese.

"Lufthansa accetta con grande rammarico che il sindacato dei piloti Vereinigung Cockpit abbia indetto il 14° sciopero in 18 mesi. Questo nonostante il fatto che, durante lo scorso fine settimana, la compagnia abbia presentato offerte sostanziali che avrebbero permesso l'inclusione dei negoziati collettivi" spiega Lufthansa, che promette far il possibile per contenere disagi per i passeggeri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail