Contraffazione alimentare: il falso made in Italy vale vale 60 miliardi

A contraffare il cibo italiano soprattutto i paesi emergenti o i più ricchi, Stati Uniti e Australia in testa. L'analisi di Coldiretti.

falso made in Italy alimentare

La pirateria alimentare sui prodotti italiani, il falso made in Italy, rappresenta un giro d'affari da 60 miliardi di euro all'anno secondo i calcoli fatti della Coldiretti. Quasi due prodotti su tre sono contraffatti. La falsificazione e l'imitazione del made in Italy inonda il mercato internazionale di alimenti che in realtà non hanno nulla a che vedere co le realtà produttive di casa nostra. L'analisi della Coldiretti è stata diffusa durante l'incontro "La lotta alla contraffazione e alla pirateria" a Expo 2015.

Il falso Made in Italy a tavola non conosce confini e limitazioni di prodotto: si va dai salumi alle conserve, dal vino ai formaggi fino agli oli extravergine, sughi o pasta e riguarda tutti i continenti. Con una differenza rispetto altri articoli taroccati della moda o della tecnologia: a contraffare il cibo italiano non sono i Paesi poveri, ma in larga parte quelli emergenti o i più ricchi, Stati Uniti e Australia in testa.

In testa alla classifica dei prodotti del made in Italy alimentare più contraffatti ci sono i formaggi, Parmigiano Reggiano e Grana Padano in primo luogo, che negli Stati Uniti in quasi nove casi è sostituito dal Parmesan prodotto in Wisconsin o in California. E poi il Gorgonzola, il pecorino Romano, l'Asiago o la Fontina, tutti rigorosamente taroccati.

Seguono in graduatoria i salumi, con il prosciutto di Parma o San Daniele, sempre più spesso "clonati", gli extravergine di oliva e le conserve come il pomodoro san Marzano prodotto però in California e venduto in tutti gli States. Almeno in un Paese su quattro tra quelli che partecipano ad Expo sono prodotte e vendute imbarazzanti interpretazioni di piatti e prodotti alimentari falsamente italiani spiega denuncia Coldiretti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail