Vendite al dettaglio in aumento ad agosto

Vendite dettaglio Agosto

Le vendite al dettaglio sono in aumento ad agosto sia su base congiunturale sia annua. L’indice destagionalizzato del valore delle vendite calcolato dall'Istat è salito dello 0,3% rispetto al precedente mese di luglio mentre l’indice grezzo del valore del totale delle vendite sale dell’1,3% su agosto 2014.Le vendite crescono sopratutto per le calzature, gli articoli di cuoio e da viaggio (+2,3% sull'anno), i prodotti di profumeria (+2,3%), giochi, giocattoli, sport e campeggio (+2,2%).

La media del trimestre giugno-agosto fa segnare un valore delle vendite in crescita dello 0,1% rispetto ai tre mesi precedenti. Nei primi otto mesi dell'anno in corso invece il valore delle vendite mostra un aumento su annuo dello 0,7% per un valore delle vendite di prodotti alimentari e di prodotti non alimentari che registra variazioni positive, dell’1,4% per i primi e dello 0,3% per i secondi.

Proseguono dunque, scrive l'istat in un nota, "i segnali di ripresa dei consumi di beni in termini reali" considerando la variazione dell’indice dei prezzi al consumo. A luglio scorso i consumi erano aumentati dello 0,4% su base congiunturale (da -0,3% di giugno) e dell'1,7% tendenziale.

Ad agosto di quest'anno l’indice in volume delle vendite al dettaglio segna variazioni pari a +0,2% rispetto a luglio e +1,0% rispetto ad agosto del 2014. Tra giugno e agosto 2015 l’indice aumenta dello 0,1% sul trimestre precedente.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail