Tariffe +0,9% nel 2015: aumenti record per l'acqua

tariffa acqua 2015

Tariffe sempre in rialzo. Secondo i prezzi rilevati dall'Ufficio Economico Confesercenti anche nel 2015 utenze e servizi in generale aumenteranno dello 0,9%, incremento più che dimezzato comunque dal +2% registrato nel 2014. L’inflazione tariffaria viaggerà al quadruplo della velocità dell'inflazione (+0,2%).

La tariffa salita maggiormente è quella dell'acqua potabile per aumenti record rispetto allo scorso anno. Le altre tariffe a controllo nazionale nel 2015 hanno fatto registrare un incremento dell'1,5%, specie per i rialzi delle tariffe postali (+10%) e telefoniche, mentre le tariffe a controllo locale sono salite dell'1,7%.

E se è vero che la tariffa per il gas naturale è diminuita nell’arco di 12 mesi dell’11% e che anche il costo dell’energia elettrica (che solo 3 anni cresceva del 14%) nel 2015 è passato in segno meno, è altrettanto vero che tali diminuzioni sono state compensata dai progressivi aumenti delle tariffe di altri servizi.

A non conoscere freni è la tariffa per l’acqua. Il costo per la fornitura del servizio idrico integrato è salito dell'8,8% per un aumento per famiglie e imprese che contrasta il calo delle tariffe di gas e luce. Gli adeguamenti tariffari del servizio idrico stabiliti dall'autorità di settore (Aeegsi) sono imputabili ai fabbisogni d'investimento, pari a 4,5 miliardi di euro.

La frammentazione degli operatori, 2mila con soggetti diversi per ogni fase del servizio, blocca ancora la gestione industriale il cui avvento dovrebbe definire per ogni "ambito territoriale", gestore e tariffa unica. Per la spazzatura invece il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani dopo essere cresciuto parecchio nel 2014 dovrebbe diminuire del 3,5% per le famiglie a fine anno.

La Tari per le imprese invece aumenterà ancora secondo Confesercenti, per un rialzo fino al 35% negli ultimi cinque anni a carico delle attività del settore turistico contro un incremento del 24% registrato nello stesso periodo per le famiglie.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail