Cosa sono le obbligazioni subordinate e le banche a rischio

banche a rischio

Che cos'è un’obbligazione subordinata di cui tanto si parla in questi giorni dopo le perdite per i clienti che le detenevano in seguito al decreto salva-banche del governo? Un'obbligazione subordinata è un bond che consente di diventare creditore di chi lo emette.

Non si tratta quindi di una obbligazione ordinaria e ciò significa che non è a rischio zero: in caso di crack della banca la restituzione del credito all’obbligazionista avviene solo dopo aver risarcito i dipendenti, i correntisti e i detentori di obbligazioni ordinarie.

370 istituti di credito hanno emesso circa 60 miliardi di obbligazioni subordinate, che per 2/3 non hanno valore assegnato dalle agenzie di rating e per 1/3 non si possono vendere sul mercato secondo Bankitalia che fornisce anche l’elenco delle banche a rischio per il cliente:

    Istituto per il credito sportivo - Roma
    Banca di credito cooperativo dell’Irpinia
    Cassa di risparmio di Loreto
    Banca padovana di credito cooperativo
    Cassa rurale di Folgaria
    Banca popolare delle province calabre
    Banca di Cascina credito cooperativo - Pisa
    Bcc Banca Brutia - Cosenza
    Banca di credito cooperativo di Terra d’Otranto

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail