Conad: 880 nuove assunzioni nel 2016

Conad prevede 880 assunzioni nel 2016, a dispetto del calo della fiducia e dei consumi nella seconda parte dell'anno, il secondo gruppo della grande distribuzione organizzata in Italia, dopo Coop, chiuderà il 2015 con un giro d'affari in crescita del 4,2% a 12,2 miliardi di euro per una quota di mercato in lieve crescita all'11,8%.

Il nuovo piano di assunzioni si spiega con i target di crescita da centrare nel 2016, Conad è pronta ad investire 188 milioni di euro per potenziare e ampliare la sue rete di vendita sul territorio con 88 nuovi punti di vendita e creando 1.300 posti di lavoro, di cui 880 sono rappresentati da nuove assunzioni.

E' stato un anno difficile, non sarà più facile quello dell'anno prossimo. Abbiamo un budget di +5%, un piano di investimenti importante e soprattutto un ottimismo basato sul fatto che bisogna contare sulle nostre forze e quelle ce le abbiamo buone

dice l'amministratore delegato di Conad Francesco Pugliese. Il manager non esclude l'ipotesi di nuove acquisizioni, specie nel Nord Italia.

Se si vuole crescere bisogna guardare, oltre che alla crescita naturale, anche alle acquisizioni altrimenti non si conquistano nuove quote di mercato. Con una regola il prezzo oggi lo fa chi compra perchè quello che è in vendita in molti casi non vale nulla

ha aggiunto l'ad.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: