L'Inail fa shopping all'Eur: comprati 4 palazzi storici a Roma

L'Inail ha comprato 4 immobili storici a Roma da Eur Spa per quasi 300 milioni di euro (297,5 milioni). Le acquisizioni riguardano l'Archivio di Stato, il Palazzo della Polizia scientifica quello della Scienza e delle Arti e delle Tradizioni Popolari. In tutto la superficie totale dei quattro immobili è di 93.310 metri quadrati, per la maggior parte locata al Mibact, al ministero dell'Interno e ad altre pubbliche amministrazioni.

In una nota l'Inail sottolinea che gli immobili in questione sono di grande prestigio e al loro interno ospitano alcuni tra i musei capitolini più interessanti, come il museo Pigorini, il museo dell'Alto medioevo e il museo delle Arti popolari.

Le acquisizioni sono state realizzate in tutta coerenza col Piano triennale di investimenti 2015-2017 e sono finalizzate a garantire le riserve necessarie alla copertura degli oneri futuri sostenuti, spiega l'Inail. Il rendimento della locazioni viene definito dall'Istituto nazionale infortuni sul lavoro, ottimale, assicurato e continuativo nel tempo.

L'altro obiettivo perseguito con lo shopping immobiliare all'Eur è che i quattro immobili di pregio rimangono in mano pubblica. Per la loro valorizzazione l'Inail realizzerà interventi di riqualificazione, soprattuto per il Palazzo dell'Archivio centrale di Stato. Inoltre nella medesima ottica l'Inail nei prossimi giorni acquisterà anche la sede del ministero della Salute, per 126.000.000 euro, in via Giorgio Ribotta 5.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail