Quali sono i migliori mutui per la casa?

Tra le varie offerte di fine anno, segnaliamo il Mutuo Benvenuto di Monte dei Paschi di Siena. Ecco tutte le informazioni.

come scegliere il mutuo

Orientarsi nella giungla dei mutui non è un'operazione facile. Anzi, nella maggior parte dei casi è davvero complicato riuscire a trovare la giusta soluzione tra tassi fissi e variabili, Euribor e spread. Eppure, quella del mutuo è una decisione estremamente importante, perché condizionerà la nostra vita per lungo tempo. Per questa ragione, è fondamentale riuscire a prendere la giusta decisione e scegliere il mutuo migliore per le nostre esigenze.

Le notizie che sono arrivate negli ultimi mesi sotto il fronte dell'erogazione dei mutui, d'altra parte, sono incoraggianti: secondo i dati dell'Abi (Associazione bancaria italiana) nei primi otto mesi del 2015 si è registrato un incremento annuo del +86,1%, evidenziando così una forte ripresa del mercato dei finanziamenti alle famiglie per l’acquisto delle abitazioni.

Il momento è quindi propizio per accendere un mutuo, la difficoltà che invece permane è come scegliere quello giusto. Le offerte delle banche possono sembrare tutte uguali, altre volte invece sembra impossibile capire quali siano le più convenienti. C'è però un particolare che non sempre si prende in considerazione: l'interesse che una banca può avere nel conquistare un nuovo cliente. Un cliente che, quindi, va corteggiato. E se c'è qualcosa che facilmente può attirare l'attenzione di un potenziale nuovo cliente, è proprio un'offerta vantaggiosa per il mutuo.

Tra le varie iniziative che alcune banche hanno messo in cantiere in questo fine 2015, segnaliamo quella di Monte dei Paschi di Siena destinata, appunto, ai nuovi clienti che decidono di aprire un mutuo per la prima casa o per eseguire delle ristrutturazioni: il Mutuo Italiano Benvenuto, che prevede un finanziamento a medio o lungo termine; un importo erogabile fino all'80% del valore; un tasso di finanziamento variabile con uno spread a partire dall'1,15%.

Ecco qualche dettaglio ulteriore: l'offerta è valida per i nuovi clienti fino al 31 marzo 2016 e prevede un Euribor 6 mesi con spread a partire dall'1,15% per il mutuo a tasso variabile (solo per importi fino al 50% del valore della casa, con rate mensili, una durata di dieci anni e un importo minimo erogato di 50mila euro fino a un massimo di 150mila euro). Da notare anche come i costi notarili e dell'eventuale nuova perizia saranno a carico della banca. Per avere ulteriori informazioni e poter visionare con più attenzione l'offerta, il consiglio è rivolgersi direttamente a una filiale Mps. o consultare il sito www.mps.it.

Iniziativa in collaborazione con Banca Mps