La foto del "ladro con Pos sul treno". È possibile rubare dalle carte di credito contactless?

pos-treno.jpg

In questi giorni alcune testate online italiane, tra cui Repubblica, Il Giornale e Libero, pubblicano la foto che vedete in alto: la persona ritratta sarebbe un ladro che starebbe derubando i viaggiatori di un mezzo pubblico sfruttando un dispostivo Pos e la tecnologia Contactless.

Usiamo i condizionali perché non ci sono informazioni chiare sulla foto in questione. Repubblica parla genericamente di "denuncia girata su Facebook qualche giorno fa", Libero scrive che "un post su Facebook mostra chiaramente un uomo che si sposta su un treno con lo stesso dispositivo", Il Giornale deduce che l'uomo "si sposta su un vagone di una metro".

Nessuno dei giornali dice chi avrebbe scattato la foto, né in quale parte del mondo sia avvenuto il (presunto) "furto 2.0". Repubblica scrive che la foto è stata divulgata "in un primo momento dai media russi". Che sia un treno, un bus o una metropolitana lo lasciamo stabilire ai lettori.

I condizionali sono tutti d'obbligo, in assenza di informazioni certe. Impossibile dire al momento cosa racconti realmente questa fotografia.

Rimane la domanda: è possibile rubare in questo modo, cioè utilizzando un Pos e mettendolo a pochi centimetri dalle tasche e dai portafogli di persone che abbiano una carta di credito "contactless"? In linea teorica sì, tenendo però presente due aspetti: il primo, che le transazioni sopra i 25 euro richiedono il pin e quindi sarebbero sempre evitati grandi furti; il secondo, che le postazioni Pos sono legate ai circuiti bancari quindi per il ladro sarebbe difficilissimo sfuggire ai successivi controlli.

Proponiamo anche la risposta delle FAQ MasterCard alla domanda "La tecnologia Contactless è sicura?":

Con la tecnologia Contactless:
• nessun pagamento può essere effettuato se il POS non viene attivato;
• la carta funziona solo se avvicinata al POS a meno di 4 centimetri di distanza;
• non c'è alcun rischio di doppio addebito: anche se si sfiora più di una volta il POS con la carta, sarà sempre registrata una sola transazione;
• per transazioni Contactless di importi superiori a 25 euro, ti verrà richiesto l’inserimento del codice PIN o la firma della ricevuta di pagamento;
• la carta rimane sempre nelle tue mani, l’operazione di pagamento avverrà sotto il tuo completo controllo;
• che la carta sia Contactless o meno, il titolare è sempre tutelato - a norma di legge - da eventuali pagamenti fraudolenti effettuati a sua insaputa e ha diritto al rimborso, attraverso la propria Banca.

  • shares
  • +1
  • Mail