Buoni sconto di "Salute Che Fare" in 800 farmacie: i nuovi servizi

farmacie salute che fare buoni sconto

10 mila buoni sconto scaricati dalla sezione speciale del sito internet di "Salute Che Fare" settimanale online di salute e benessere, che permette di usufruire dei servizi offerti dalle 800 farmacie italiane che hanno aderito al progetto.

Nella sezione ad hoc del sito del giornale è ora disponibile, come informa AdnKronos, tutta una serie di altri servizi: l'esame Ecg e holter cardiaco, l'analisi di acque e alimenti, le prenotazioni del Cup ei test per le intolleranze alimentari e le preparazioni galeniche.

Come funziona? Andando sul sito si possono scegliere i servizi di interesse e scaricare il buono sconto relativo da utilizzare nella farmacia più vicina a casa propria che aderisce all'iniziativa.

Nei primi 6 mesi di vita abbiamo coinvolto oltre 800 farmacie in quasi tutta Italia per le quali sono stati scaricati dai cittadini quasi 10.000 buoni sconto. A soli 8 mesi dal lancio della testata online abbiamo raggiunto la quota di 18.000 lettori/mese, di cui circa 12.000 sono utenti unici con un trend in forte crescita

dice Alberto Pedrizzi, amministratore unico di MediaSalus Srl, la casa editrice della testata online e agenzia di comunicazione healthcare.

L’obiettivo per il 2016 è quello di collegare a "Salute Che Fare" almeno il 10% delle farmacie nazionali, grazie soprattutto alla partnership con il Gruppo Unico Spa, "La Farmacia dei farmacisti". Si tratta di progetto utile e ben accolto dai cittadini, che per la prima volta consente loro di risparmiare nell’acquisto di diversi prodotti presenti in farmacia. Il traguardo finale è quello di realizzare un "hub" di servizi a 360 gradi per la salute del cittadino: dalle informazioni agli educational, dai buoni sconto in farmacia su prodotti e servizi fino ad arrivare ai Consulti specialistici online

conclude Pedrizzi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail