Valvole termostatiche obbligatorie sui termosifoni entro fine 2016, quanto costano?

valvola-termostatica-obbligatoria-2016.jpg

Installare le valvole termostatiche sui nostri riscaldamenti domestici è obbligatorio entro la fine del 2016 per contenere la spesa energetica delle nostre case, ma quanto ci costerà l’adempimento di legge? Secondo un’indagine di ProntoPro.it, portale di incontro tra domanda e offerta di lavoro professionale e artigianale, il costo medio nazionale è di 78 euro per singola valvola.

Lo studio si basa sui prezzi richiesti dagli idraulici nelle principali città italiane, costi che oscillano tra 70 e 100 euro. Per appartamento medio di 80 mq con 5 termosifoni il costo totale sarà quindi sui intorno ai 390 euro.

Quanto si spende

A Milano una singola valvola può costare fino a 100 euro, +28% rispetto alla media, a Roma si ha invece un costo superiore del 22% rispetto alla media nazionale. Nella città del Centro e del Sud Italia si risparmierà, imbattibili Massa Carrara e Grosseto con un -12% rispetto alla media. Gli idraulici spiegano che in ogni caso in tutt’Italia i costi si riducono di oltre la metà se il radiatore è munito di valvole predisposte a ricevere un congegno aggiuntivo che le rende termostatiche.

L'obbligo

L’obbligo di valvola termostatica è stato introdotto dalla direttiva UE 2012/27. L’utilizzo delle testine termostatiche permette di ridurre i costi del riscaldamento domestico fino a circa il 23% secondo una stima di Facile.it in virtù di una gestione intelligente della temperatura in funzione di ogni ambiente dell’immobile da riscaldare, evitando sprechi e dispersioni e ottenendo una temperatura uniforme in tutta la casa.

Le multe

La mancata installazione entro fine 2016 di valvole termostatiche per ogni singolo radiatore presente in casa prevede multe comprese tra 500 e 2.500 euro, a seconda delle disposizioni previste a livello regionale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail