Nuove banconote da 20 euro: come riconoscere quelle false

Le nuove banconote da 20 euro sono in circolo da quattro mesi, ma sono già oggetto di falsificazioni. Il Giornale di Brescia ha infatti raccontato che i falsari hanno cominciato farne circolare copie contraffatte e l’Italia in questo campo è sempre (tristemente) all’avanguardia.

Proprio in Italia, infatti, viene prodotto un quinto del totale delle banconote false che circolano in tutta Europa. Quelle da 20 euro, poi, sono particolarmente gettonate, tanto che più della metà delle banconote false trovate in Italia sono proprio di questo taglio.

Ma come fare per riconoscere le banconote da 20 euro false? Sempre il Giornale di Brescia spiega che le nuove, quelle lanciate lo scorso 25 novembre, hanno una finestra trasparente con il ritratto della figura mitologica di Europa e i margini sono in rilievo, mentre la cifra verde smeraldo, se viene inclinata la banconota, con la luce cambia colore. In ogni caso, se non avete riconosciuto la banconota falsa mentre ve la appioppavano e ne siete ormai in possesso, quello che dovete fare è portarla nella vostra Banca di fiducia o alla Poste, che provvederanno a inviarla alla Banca d’Italia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail