RC Auto: sconti obbligatori sull'assicurazione, ecco quando

sconti assicurazione rc auto

Sconti obbligatori significativi sui premi assicurativi per chi installa la scatola nera sulla propria auto, stessa cosa se l’automobilista fa ispezionare la vettura prima di stipulare il contratto d‘assicurazione. Il bonus dovrà essere corposo altrimenti sono previste multe molto, ma molto, salate per le compagnie assicurative.

Sono le ultime novità contenute nel ddl concorrenza in base agli emendamenti presentato dai relatori, Salvatore Tomaselli (Pd) e Luigi Marino (Ap), in commissione Industria del Senato. Gli sconti obbligatori scattano anche se l’auto su proposta dell’impresa di assicurazione vien dotata dall'automobilista di meccanismi elettronici che impediscono l’avvio del motore se il guidatore ha un tasso alcolemico superiore ai limiti di legge.

La percentuale minima degli sconti obbligatori non sarà più decisa dall'Ivass, come era previsto in origine, ma dalle stesse compagnie assicurative. All'autorità di settore resta la vigilanza e i controlli a campione sulle compagnie e di stabilire criteri e modalità della definizione della tariffa e di ricalcolo del premio.

Le multe per quelle assicurazioni che non si adegueranno a queste condizioni saranno raddoppiate. Chi non praticherà gli sconti, appunto obbligatori, rischia una sanzione dai 10.000 agli 80.000 euro, il doppio dei massimali previsti fin qui.

L’altra novità riguarda gli sconti obbligatori per i residenti in aree ad alta sinistrosità non coinvolti in incidenti con colpa con riduzione da cinque a quattro anni del periodo necessario per avere lo sconto, lasso di tempo entro cui il contraente non deve aver provocato incidenti. Gli emendamenti in questione saranno votati la prossima settimana, fino al 14 marzo c'è tempo per presentarne altri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail