Mps lancia la nuova Piattaforma di Corporate Advisory

Un nuovo servizio di consulenza specialistica per assistere le imprese e sostenerle nella crescita.

logo-mps.jpg

Monte dei Paschi di Siena lancia la sua nuova piattaforma di Corporate Advisory (PCA), attraverso la quale la direzione Corporate & Investment banking guidata da Sergio Vicinanza ha ulteriormente ampliato l'offerta alla clientela. Si tratta di un nuovo servizio di consulenza specialistica che, grazie anche a nuove tecnologie, assiste le imprese su campi che vanno oltre i tipici strumenti d’intermediazione finanziaria.

Il tutto, per sostenere le imprese nella crescita e nella competitività in un mercato sempre più competitivo. Il focus della piattaforma è la costruzioni di piani di sviluppo su misura e pensati appositamente per ogni singolo cliente.

La consulenza si realizza con il rilascio di un business plan che, partendo da una analisi dei dati di bilancio aziendali passati ma anche prospettici, incorpora una proiezione delle performance storiche che l’impresa ha avuto rispetto al microsettore di appartenenza e ai principali competitor, integrata dalle ipotesi di scenario macroeconomico previste nei modelli econometrici utilizzati.

Il business plan è a carattere modulare, vale a dire che in base alle scelte condivise dall'azienda cliente e da MPS può avere diversi livelli di profondità. Lucio Zannella, che è il responsabile del servizio prodotti corporate, spiega: "La PCA ci permette di supportare l’azienda nell’ambito del proprio business e, soprattutto, di affiancarla nelle prospettive di sviluppo, riuscendo ad analizzare criticamente fattori fondamentali come il settore di appartenenza e l’influenza dei diversi competitor. L’azienda ha così a disposizione nuovi strumenti indispensabili per imporsi in uno scenario economico sempre più competitivo”.

  • shares
  • Mail