Carta fedeltà che mania!

Oramai fare la spesa è diventato sinonimo di carte fedeltà. Tutti, o quasi tutti i supermercati, dispongono delle carte fedeltà, ovvero delle carte magnetiche che permettono di accumulare punti sulla spesa e consentono all’acquirente di ritirare dei premi omaggio. Tali ricompense sono tanto più generose quanto più il consumatore spende un certo ammontare, acquista specifici prodotti e marche, visita il negozio con una data frequenza e talvolta in specifici giorni e ore. Raggiunto un certo punteggio, quindi, il cliente può scegliere il suo premio e ritiralo al punto vendita.

Oggi le carte fedeltà sono tutte magnetiche e hanno soppiantato i vecchi bollini adesivi permettendo così uno scorrimento più fluido alle casse, un minore sforzo da parte del cliente che non si trova più impegnato a dover incollare adesivi con il rischio di perderli e soprattutto consentono ai gestori dei punti vendita di raccogliere informazioni dettagliate riguardo gli acquisti di ogni cliente generando così un profilo della clientela. Per sapere il numero dei punti accumulati con la spesa è sufficiente controllarlo sullo scontrino fiscale solitamente collocato nella parte in fondo e quando il cliente è desideroso di ritirare uno dei tanti premi a disposizione non deve fare altro che indicare il premio che desidera e gli verranno scalati i punti dalla carta.

I PREMI
I premi in palio sono numerosi e pensati per un pubblico differenziato: beni per la casa, articoli sportivi, oggetti tecnologici che vanno dai computer ai cellulari, dai televisori al plasma agli mp3, sconto sui viaggi, giochi per l’infanzia, biciclette, ciclomotori, arredamenti per il giardino e molto altro.
Non mancano nemmeno i prodotti culturali come biglietti per il cinema, abbonamenti a riviste, enciclopedie, DVD di grandi registi...

COME OTTENERE I PREMI
Solitamente presso i punti vendita, il cliente può ritirare il catalogo in omaggio che riporta i premi a disposizione indicante il numero di punti necessario per il ritiro. Ogni premio viene descritto in maniera dettagliata in base alle sue caratteristiche e una foto ben chiara illustra il prodotto.
I premi sono per la maggior parte dei casi gratuiti ma ci sono alcuni premi che prevedono il versamento di un contributo aggiuntivo in denaro. In molti casi il ritiro del premio avviene direttamente nei supermercati ma se questo è di grosse dimensioni e raggiunge un peso significativo, il supermercato si impegna direttamente per una consegna a domicilio gratuita.
Ultima nota da sottolineare è come prenotare il premio: ci sono premi che possono essere ritirati contemporaneamente alla loro richiesta, ovvero nel momento stesso che si è al supermercato. In altri casi, invece, in particolare nel caso in cui si tratta di premi preziosi, questo deve prima essere prenotato e dopo pochi giorni si può ritirarlo o presso il supermercato o come detto sopra, viene consegnato direttamente a casa propria.

Non tutte le catene distributive sono uguali chiaramente, ognuno adotta diversi premi e punteggi in maniera autonoma e secondo le loro politiche di marketing. Vediamo nel dettaglio le principali catene distributive:

ESSELUNGA: (FIDATY CARD) Il rilascio della carta è gratuito.
Permette di raccogliere i punti per ottenere gli esclusivi premi del Catalogo Fìdaty:
2 punti ogni euro di spesa oltre la soglia di 5 euro.

GS: (CARTA SPESAMICA CLUB) il rilascio della carta è gratuito
Un punto Sorriso per ogni euro speso in un unico scontrino. Promozioni speciali.

CRAI: (CARTA PIU') Il rilascio è gratuito.
In alcuni mesi dell’anno i prodottI speciali consentono di ottenere punti extra. Premi con contributo e senza.

DESPAR: (BUONGIORNO DESPAR) Il rilascio è gratuito.
Un punto ogni 5 euro di spesa

IL GIGANTE: (BLUCARD) Il rilascio è gratuito
Un punto per ogni euro speso in un unico scontrino

SMA: (CARTA CLUB) Il rilascio è gratuito.
Un punto per ogni euro di spesa.

UNES: ( DESIDERI E PRIVILEGI) Il rilascio è gratuito.
Accredito di 1 punto elettronico ogni Euro, dopo i primi 5 Euro di spesa. Raggiunti i 500 punti si ottiene anche un buono spesa da 5 euro.

Ultima nota:
Ricordatevi che ogni promozione ha una scadenza, non continua all'infinito ma al contrario, si rinnova con nuovi premi, promozioni... Quindi fate attenzione e informatevi sulla scadenza se non volete perdere i punti accumulati!

  • shares
  • +1
  • Mail