Pasqua in vacanza per 9,7 milioni di italiani

Per Pasqua oltre 7 milioni di italiani partiranno per trascorrere almeno un giorno di vacanza nel Belpaese o all'estero secondo un'indagine di Coldiretti, all'indomani degli attentati terroristici di Bruxelles. Si tratta di un numero di vacanzieri comunque in consistente calo rispetto alla scorso anno, quando a partire era stato il 20% in più dei connazionali. Coldiretti parla di boom di viaggi per un solo giorno, con gli agriturismi tra le mete predilette.

Federalberghi è invece più ottimista e da un suo sondaggio emerge che saranno 9,7 milioni gli italiani che si muoveranno tra Pasqua e Pasquetta per un periodo di vacanza, con un incremento del 7,1% rispetto al 2015. Il 91% dei vacanzieri resterà in Italia. Il 29% sceglierà il mare, il 28% le città d'arte maggiori e minori e il 23% la montagna.

Ma che tempo farà a Pasqua e Pasquetta sulla penisola? "In queste festività dal tempo a tratti incerto saranno venerdì e domenica le giornate più belle a livello meteorologico. Avremo temperature quasi sempre gradevoli" spiega Giorgio Bartolini, meteorologo del Consorzio Lamma/Cnr.

Sabato, ci sarà prevalenza di sole in tutt'Italia, anche se "sulle regioni adriatiche centro-meridionali potrebbero formarsi dei brevi acquazzoni. Le temperature saranno piuttosto gradevoli al Nord, con le massime anche di 20 gradi in Pianura Padana e 18 in Toscana. Farà un po’ meno caldo nelle zone del centro-sud Adriatico" aggiunge l'esperto. Domenica sarà la giornata più bella, fatta eccezione per Nordovest e Liguria dove il tempo sarà nuvoloso. A Pasquetta invece possibili acquazzoni sparsi al Centronord.

  • shares
  • +1
  • Mail