Roaming, calano le tariffe dal 30 aprile

Mobile banking

Da domani, 30 aprile 2016, telefonare o ricevere telefonate dall’estero costerà meno. In attesa dell’eliminazione dei sovracosti di roaming prevista da giugno 2017, la tariffazione delle chiamate da e verso l’estero subirà un abbassamento che farà felici tutti quei consumatori che utilizzano il telefono per chiamate internazionali all’interno dell’Unione Europea.

Il sovracosto massimo di prezzo rispetto alle tariffe sarà i 0,05 euro al minuto, o,02 per gli sms e 0,05 per ogni megabyte di dati.

In base all’accordo raggiunto nell’ottobre 2015, gli operatori dovranno trattare in maniera equa anche il traffico sul web, rallentando i servizi solamente nei casi di congestione della Rete.

Le tariffe roaming in vigore dal 30 aprile 2016 e fino al 30 giugno 2017 sono pertanto le seguenti:
Telefonate effettuate: 5 cent/min (prima costavano 19 cent/min);
Telefonate ricevute: 5 cent/min (prima erano 5 cent/min);
SMS verso tutti: 2 centesimi ciascuno (prima erano 6 centesimi);
Traffico dati: 5 cent per MB scaricato (anziché 20 cent/MB).

A partire dal 30 giugno 2017 le tariffe roaming spariranno e le chiamate effettuate all’estero avranno gli stessi costi di quelle effettuate nel Paese di acquisto della Sim.

Via | Ansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail