Caro-carburanti, Faib: anche con petrolio gratis benzina a 1,2 euro/litro

Caro benzina Iva


Anche se il petrolio fosse gratuito pagheremmo la benzina quasi quanto oggi

. È sotto gli occhi di tutti infatti che nonostante il calo del greggio, seppur decisamente minore rispetto ai primi mesi dell'anno, i prezzi di benzina e gasolio in proporzione restano ancora elevati.

La "colpa" è delle accise e dell'Iva, spiega il presidente dalla Faib Confesercenti, Martino Landi, all'Adnkronos. Alla vigilia dell’estate i prezzi medi, in modalità servito, sono risaliti a 1,583 per un litro di benzina e 1,421 per un litro di gasolio.

"Per assurdo, se i proprietari dei pozzi, gli arabi, ci regalassero il petrolio e quindi le quotazioni del greggio sui mercati fossero pari a zero gli italiani non possono pensare di acquistare la benzina a non meno di 1,20-1,25 euro al litro a causa dell'incidenza della tassazione diretta e indiretta"

dice Landi.

"La percentuale libera da accise e tasse corrisponde dunque al 40% che è composta da cinque voci, di cui una sola è variabile, ed è proprio quella relativa alle quotazioni del prezzo al barile. Per quanto riguarda le spese di raffinazione, stoccaggio, trasporto e distribuzione, sono tutti costi fissi"

aggiunge il rappresentante dell’associazione dei distributori. La Faib, che lamenta un livello dei consumi ben al di sotto di livelli pre-crisi, invita il governo finirla con l'aumento delle accise a ogni Legge di Stabilità. Ma sulla redditività del settore c'è da dire che pesa anche un altro fattore: il numero di distributori di benzina in Italia è il doppio rispetto agli altri grandi paesi europei come Francia, Spagna e Gran Bretagna.

"Dovremmo avere il coraggio di razionalizzare i distributori sono sovradimensionati rispetto alla popolazione, ci sono 22-23 mila pompe in Italia rispetto a una media di 12 mila degli altri paesi. E questa situazione determina un'erogazione bassa per ogni pompa: in media è di 1 milione e 300 mila litri l'anno contro i 3 milioni e 500 mila litri delle pompe all'estero"

spiega ancora Landi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail