Bolletta senza canone Rai a luglio. Come comportarsi

canone rai 2016  da luglio novità

Sul canone Rai nella bolletta della luce, con la fattura di luglio, la pagina Facebook dell’Agenzia delle Entrate continua a fornire risposte e chiarimenti all’utenza alla prese con il nuovo sistema di pagamento contro l’evasione del canone della tv pubblica.

Dubbi ma anche lamentele se c’è chi spiega di essersi ritrovato l'addebito nella bolletta elettrica pur non avendo il televisore e nonostante avesse inviato entro il giusto termine la domanda di esonero. O ancora c’è chi ha ricevuto la bolletta senza l'addebito del canone Rai e non sa come comportarsi.

Le Entrate su loro canale social ricordano che dal 2016 il canone è addebitato sull'utenza elettrica per uso domestico residente e che va verificato da parte dell’utente sia il tipo di contratto sia se il canone è presente nella prossima bolletta.

Se non c’è occorre versare l'importo dovuto entro il 31 ottobre 2016 usando il modello F24 che è disponibile a questo indirizzo: http://goo.gl/JtDao del sito dell'Agenzia. I codici da inserire nel modello sono TVRI (rinnovo abbonamento) e TVNA (nuovo abbonamento).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail