CarburantI in ribasso

prezzi carburanti oggi

Prezzi dei carburanti ancora in calo sulla rete di distribuzione nazionale, con nuovi ribassi nell'ordine di un centesimo nel quadro di quotazioni dei prodotti petroliferi che sui mercati internazionali restano stabili sulla benzina ma sono in ripresa sul diesel.

A livello di compagnie Esso ha abbassato di sabato di centesimo, proseguendo sulla via dei tagli effettuati venerdì, sia sulla benzina sia sul gasolio, in scia alla sforbiciata di Eni, mentre oggi 5 settembre sono TotalErg e Q8 ad avere abbassato il prezzo dei due carburanti, sempre di un centesimo al litro.

I prezzi praticati sul territorio sono dunque generalmente in calo e secondo l'elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all'Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato self della benzina è pari a 1,459 euro al litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,458 a 1,475 euro al litro, no-logo a 1,435. Per il gasolio il prezzo medio è pari a 1,302 euro al litro, con le compagnie che vanno da 1,302 a 1,328 euro al litro, no-logo a 1,279 euro.

In modalità servito il prezzo medio praticato per la benzina è di 1,570 euro al litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,529 a 1,644 euro al litro, no-logo a 1,470, mentre per il diesel il prezzo medio è di 1,417 euro al litro, con oscillazioni tra 1,385 a 1,492 euro al litro, no-logo a 1,313. Il prezzo del Gpl invece passa da 0,543 a 0,552 euro al litro, no-logo a 0,525 euro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail