Morando: nuovo bonus ristrutturazione condominio allo studio

Enrico Morando viceministro

Nuovi bonus edilizi allo studio del governo, a sentire il vice ministro dell'economia Enrico Morando. L'esecutivo sta cercando di trovare una procedura non fondata sulla detrazione Irpef che permetta anche agli incapienti di partecipare alla ristrutturazione dei condominii "recuperando il vantaggio sul versante degli oneri da riscaldamento".

Il viceministro è intervenuto a un convegno di Confedilizia a Piacenza. La misura sarebbe inserita nella legge di Stabilità 2016-2017 al fine di rilanciare il settore dell'edilizia senza cui è "difficile ipotizzare per il Paese una ripresa robusta e duratura" ha detto Morando.

In ogni caso i bonus per le ristrutturazioni non devono diventare "strutturali" per evitare la perdita di efficacia. È invece opportuno, sempre secondo il vice ministro, "stabilizzarli" con un "allungamento dei tempi" dato che la "scansione annua è troppo limitata" e questo va fatto "in contemporanea gli interventi sul risparmio energetico e quelli antisismici". Il vice Padoan ha aggiunto anche che si sta valutando di alzare lo sconto fiscale se i due interventi saranno fatti insieme.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO