IOL Website: il servizio per dare a ogni pmi il suo sito internet

La nuova offerta di Italiaonline pensata per le piccole e medie imprese.

Dopo IOL Audience, lo strumento per la gestione degli investimenti pubblicitari online, e IOL Connect, il servizio per curare la presenza su internet, Italiaonline completa la sua offerta nei confronti delle piccole e medie imprese con IOL Website, uno strumento che consente a tutte le pmi di costruirsi un sito internet su misura potendo contare su una vasta gamma di prezzi e di offerte (si parte da 590 euro per un minisito – prezzo che scende in caso di rinnovo – fino a svariate migliaia di euro per un sito da 30 pagine e oltre).

"Il nostro servizio è anche un po' la rivincita del web sulle app", spiega il CEO Antonio Converti. "Ci sono 6 milioni di applicazioni sugli store, ma in media gli utenti ne usano 5 o 6. Per questo è diventato sempre più difficile non solo far trovare la propria app, non solo convincere l'utente a scaricarla e installarla; la vera impresa è riuscire a farle usare".

Più semplice allora affidarsi a un sito web costruito in linguaggio html 5, che consente di avere la maggior parte dei benefici delle app, ma con costi di sviluppo molto inferiori e un tasso di utilizzo molto superiore. Il sito viene sviluppato dalla newyorchese Duda, che garantisce lo sviluppo di un sito responsive, ottimizzato al meglio per Google (aspetto molto importante per far sì che il sito appaia nelle prime posizioni del motore di ricerca) e che sia capace di offrire un'esperienza utente studiata su misura anche in base al device dal quale si accede al sito. Il secondo partner di cui si avvale Italiaonline per IOL Website è l'olandese Spotzer, che offre soluzioni di marketing digitale e siti internet per 450mila pmi in 16 paesi del mondo.

Un aspetto molto importante del servizio, è che non si limita alla costruzione di un sito architettato secondo gli ultimi trend in fatto di architettura e user experience: i clienti di IOL Website potranno infatti beneficiare di un client manager personale che li aiuterà a sviluppare e a sfruttare i contenuti più adatti per il loro sito e che, inoltre, fornirà e spiegherà attraverso report periodici l'andamento del sito, quali sezioni stanno funzionando meglio e perché, che cosa si può ulteriormente migliorare.

L'ultimo dei tre servizi presentati da Italiaonline completa insomma un'offerta che rende possibile a tutte le pmi, dalle più innovative fino alle più tradizionale, di entrare nel mondo digitale in modo completo e professionale. Una necessità, non più un'opzione, per chi vuole incrementare il proprio business.

  • shares
  • +1
  • Mail