Abi: tassi mutui banche al minimo storico (2,05%)

Sofferenze bancarie 2013

Tassi d'interesse sui mutui bancari al minimo storico secondo quanto comunicato dall'Abi (Associazione bancaria italiana) nel suo rapporto mensile. Il tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni è stato pari a settembre 2016 a 2,05%, da 2,16% del mese precedente. In flessione sono anche i tassi di interesse sul totale dei prestiti, al 2,97%, anche qui nuovo minimo storico, dal 2,99% del mese precedente e dal 6,18% di fine 2007, prima della grade crisi.

Sempre secondo il rapporto mensile Abi, i prestiti in generale sono rimasti praticamente invariati, o meglio in leggero calo, a settembre sia considerando il dato totale per privati e amministrazione pubbliche (-0,4%) sia per i soli prestiti a famiglie e imprese (-0,01%).

Ad agosto le variazioni erano state rispettivamente di -0,6 e -0,16%. La crescita dei mutui-casa (+1,9% ad agosto) invece prosegue da ormai un anno per le famiglie, mentre il dato è ancora negativo per i prestiti alle imprese non finanziarie (-0,2%), dato influenzato dall'andamento degli investimenti e del ciclo economico, spiega ancora l'Abi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail