Vino: produzione mondiale tra le più basse ultimi 20 anni - VIDEO

La produzione mondiale di vino 2016, pari a 259 milioni di ettolitri, è tra le più basse degli ultimi 20 anni, per un calo del 5% sul 2015 imputabile soprattutto a situazioni "molto contrastanti" relative agli eventi climatici ha spiegato l'Organizzazione internazionale della vigna e del vino. Quella che si dice una pessima annata insomma.

L'Italia con i suoi 48,8 milioni di ettolitri e una flessione del 2% rispetto al 2015, si conferma tuttavia il primo produttore mondiale di vino. Al secondo posto la Francia con 41,9 milioni di ettolitri, per un calo del 12% rispetto al 2015. Il terzo gradino del podio mondiale è occupato dalla Spagna con 37,8 milioni di ettolitri, l'unico paese a registrare una crescita dell'1%.

Per quel che riguarda il consumo mondiale di vino, l'Oiv non ha ancora dati definitivi disponibili in questo periodo dell'anno ma la forchetta sarebbe compresa tra 239,7 e 246,6 milioni di ettolitri. Anche nei principali paesi produttori extra UE, la produzione 2016 come già quella 2015, si dovrebbe confermare in calo rispetto alle alte produzioni del biennio precedente.

Produzione vino italia 2016

  • shares
  • +1
  • Mail