Manovra, arriva lettera UE al governo Renzi: cosa conterrà?

Arriverebbero oggi, proprio in queste ore, le lettere Ue con le richieste di chiarimento sulle bozze delle leggi bilancio del governo italiano di e altri paesi dell'Unione tra cui, Spagna, Portogallo, Estonia, Belgio e forse Francia e Olanda.

A spiegarlo sono fonti della stessa commissione europea citate dall'Ansa. A preoccupare, per quanto riguarda l'Italia, è il rapporto deficit/pil e il fronte coperture, la previsione delle entrate è ritenuta infatti troppo sbilanciata su quelle una-tantum.

Altro punto critico quello delle uscite per il piano nazionale di salvaguardia antisismica, ritenuto strutturale e non emergenziale. Sì invece da parte della commissione Ue alle spese di ricostruzione locale e quelle per l'emergenza migranti.

Il premier Matteo Renzi, ieri protagonista di un battibecco a "In mezz'ora", dice ancor prima di leggerla questa lettera di chiarimenti richiesti dalla Commissione Ue all'Italia che la manovra non cambierà comunque. Vedremo.

renzi-juncker.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail