Più tempo per la rottamazione delle cartelle Equitalia?

rottamazione cartelle equitalia governo palazzo chigi

La cosiddetta rottamazione delle cartelle Equitalia contenuta nel decreto fiscale collegato alla legge di bilancio potrebbe essere estesa anche al 2016 allungando i tempi previsti per il pagamento delle rate anche dopo marzo 2018, ovvero entro il 31 ottobre dello stesso anno.

Per ora non c'è nessuna certezza e posso gli uffici di Equitalia è crescente il numero di cittadini che cercano di capire bene come funziona e a chi conviene la rottamazione (che riguarda gli interessi di mora e le sanzioni). Gli incassi della rottamazione dovrebbero essere spalmati dal governo per il 70% nel 2017 e per il 30% nel 2018 secondo quanto riferisce l'Ansa citando un emendamento del relatore in Commissioni Bilancio e Finanze della Camera al decreto fiscale collegato alla manovra.

Il governo ha presentato sette emendamenti in tutto, tra cui uno sempre sulle stesse cartelle esattoriali che contiene la definizione agevolata anche per le somme la cui riscossone non era affidata ad Equitalia. Un altro emendamento è relativo alla liquidazione di Expo, emendamento dichiarato inammissibile insieme a quelli che dovevano supportare finanziariamente la Ryder cup, quello con i contributi per la città di Lecce e quelli per l'Ilva.

  • shares
  • +1
  • Mail