Prezzi e tariffe in aumento nel 2017: stangata da 1000 euro a famiglia

prezzi tariffe 2017

Una stangata da quasi 1000 euro attende le famiglie italiane nel corso del 2017 per il l'incremento delle tariffe delle bollette e di servizi come la sanità e trasporti: la batosta sarà di circa 986 euro a nucleo secondo uno studio del Codacons sugli aumenti di spesa previsti per l'anno nuovo.

Tra l'altro nel 2017 dovrebbero tornare a salire i prezzi al dettaglio, facendo uscire il paese da una situazione di sostanziale deflazione durata tutto il 2016. Per il Codacons la crescita dei prezzo al dettaglio determinerà, solo in termini di costi diretti, una maggiore spesa di +302 euro a famiglia; per i beni alimentari serviranno invece 193 euro in più. Nel settore della ristorazione ciò provocherà un aumento medio di 28 euro rispetto a quest'anno.

Per quanto riguarda le tariffe dei trasporti - dagli aerei ai treni dai mezzi ai taxi -, una famiglia tipo si troverà a dover sborsare circa 64 euro in più rispetto al 2016 mentre viaggiare in autostrada comporterà un aggravio di spesa medio di 35 euro (al Mit sono già pervenute dai gestori le richieste di aumento delle tariffe 2017).

Per i servizi bancari invece serviranno 16 euro in più, +7 euro per quelli postali. Viste in crescita anche le tariffe Rc auto, assicurare una vettura costerà 10 euro in più in media.

Ma la lista dei rincari di prezzi e tariffe 2017 non finisce qui. I rialzi del prezzo del petrolio di fine anno dovrebbero proseguire anche nel 2017, il che avrebbe inevitabili conseguenze sulle tariffe di luce e gas (+29 euro) e sui rifornimenti di benzina e diesel (+175 euro).

A calare sarà praticamente solo il none Rai, da 100 euro a 90, mentre per scuole, libri e mense la spesa media di un nucleo familiare aumenterà di 45 euro. Rincari previsti anche sul fronte sanità: per curarsi si spenderanno in media 37 euro in più.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO