Istat: produzione industriale +1,2% nel 2016

produzione-industriale 2016

Nel 2016 la produzione industriale è aumentata dell'1,2% e dell'1,6% se si guarda agli effetti di calendario, con un'accelerazione nel mese di dicembre secondo i dati diffusi oggi dall’Istat. La produzione dell'industria italiana è salita più velocemente in corrispondenza della fine dell’anno: a dicembre il dato grezzo ha fatto segnare +3,4% rispetto a un anno prima, quasi il doppio, +6,6%, il dato corretto per gli effetti di calendario.

Guardando ai dati corretti per gli effetti di calendario per l’intero 2016 (come detto +1,6%) la crescita è stata del 3,7% per i beni strumentali mentre per i beni al consumo la variazione riscontrata è stata nulla. Tornando a dicembre 2016, l'indice destagionalizzato della produzione industriale è cresciuto dell'1,4% rispetto al mese di novembre mentre il dato medio del trimestre ottobre-dicembre 2016 ha fatto registrare una produzione aumentata dell'1,3% sul trimestre precedente.

Secondo Coldiretti a dare man forte alla produzione industriale nell’ultimo mese dell’anno scorso è stato il settore alimentare per un balzo record del 6% sul 2015, con le spese per la tavola delle feste che hanno rappresentato la prima componente del budget delle famiglie. Sempre a dicembre la produzione industriale dei mezzi di trasporto ha conosciuto la riscontrata accelerazione anche grazie al settore del mezzi di trasporto. In tutto il 2016, in base ai dati corretti per gli effetti di calendario, l’aumento della produzione industriale è stato del 5,1% sull’anno precedente, per una crescita del 12,2% su dicembre 2015 e del 2,1% sul mese di novembre.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO