Rottamazione cartelle Equitalia: fino al 31 marzo orario sportelli allungato

rottamazione cartelle equitalia

Sportelli di Equitalia aperti anche dal pompeggio, svolgendo operazioni di cassa, per la cosiddetta rottamazione delle cartelle esattoriali, in moda da dare tutta l’assistenza necessaria ai contribuenti che vogliono aderire.

La definizione agevolata delle cartelle Equitalia è prevista dal decreto legge n. 193/2016 convertito, con modifiche, nella Legge n. 225/2016. Dal 6 al 31 marzo 2017 saranno 15 gli sportelli di Equitalia aperti anche di pomeriggio fino alle 15:15, allungando così di due ore l’orario di apertura al pubblico.

Da aprile 2016 l'orario pomeridiano "lungo" è stato sperimentato già per gli sportelli cosiddetti ad alta affluenza di Roma (via Colombo, via Benigni, via Aurelia), Napoli (Corso Meridionale), Milano (viale dell’Innovazione, via Lario) e Torino (via Alfieri) per diminuire i tempi di attesa e garantire la soddisfazione del maggior numero possibile di contribuenti.

Il 31 marzo scadono i termini per aderire alla rottamazione delle cartelle, Equitalia ha così stabilito che l’orario prolungato fino alle 15:15 venga esteso ad altri 15 sportelli con sede a Bologna, Firenze e Padova. Consentite operazioni di cassa fino alle 13:15 anche a Bari (via Marin), Napoli (Fuorigrotta e Vomero), Perugia, Caserta, Salerno, Cagliari, Sassari, Catanzaro, Cosenza, Crotone e Reggio Calabria.

Vota l'articolo:
5.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO