Fisco: tutte le scadenze di maggio

scadenze fiscali maggio 2017agenzia entrate

A maggio ci sono diversi appuntamenti con il fisco da ricordare, riassumiamo tutte le scadenze che attendono i contribuenti a partire dal 2 maggio, con il pagamento della seconda rata trimestrale del Canone Rai, in bolletta.

Senza dimenticare che la cosiddetta rottamazione delle cartelle Equitalia si conclude pure a fine mese nel senso che chi ha presentato domanda di definizione agevolata comincerà a ricevere le comunicazioni dell'agenzia di riscossione con i conteggi, gli importi da versare, l'eventuale rateazione e gli altri dettagli. Ma torniamo alle scadenze fiscali di maggio 2017.

2 maggio. Entro oggi va pagata la seconda rata bimestrale dell'imposta di bollo e la seconda rata trimestrale del canone Rai. Dal 2 maggio in poi fino al 24 luglio si può inviare il modello 730, la dichiarazione dei redditi 2017; il 2 ottobre 2017 scade il termine per la presentazione della precompilata.

16 Maggio. Entro tale termine va versata l'Iva del primo trimestre dell'anno; stessa scadenza per il versamento unitario F24 (ritenute, Iva più contributi previdenziali e assistenziali), il versamento rata Iva relativa all'anno 2016 risultante dalla dichiarazione Iva annuale, i contributi Inps di artigiani e commercianti e il pagamento della prima rata 2017 con F24.

31 maggio. Termine di scadenza per comunicare i dati delle liquidazioni periodiche Iva effettuate nel primo trimestre solare del 2017 da eseguire usando il modello "Comunicazione liquidazioni periodiche IVA".

  • shares
  • +1
  • Mail