Carburanti: prezzi fermi a ferragosto?

Carburanti ferragosto 2017

Se pensate di mettevi in viaggio in auto in questi giorni per concedervi l'agognata vacanza, meglio fare il pieno di carburante subito, visto che i prezzi alla pompa sono ancora fermi. La calma regna sovrana sulla rete di distribuzione italiana grazie alla stabilità dei prezzi dei prodotti petroliferi in Mediterraneo.

Prezzi carburanti 10 agosto 2017

Di conseguenza i prezzi raccomandati di benzina e diesel non subiscono anche oggi 10 aggotto 2017 nessun ritocco da parte delle compagnie, in linea con quanto accade da ormai sette giorni. I prezzi praticati sul territorio quindi sono anche al palo secondo Quotidiano Energia che ha elaborato i dati cominciati alle 8 di ieri dai gestori all'Osservaprezzi carburanti del Mise.

Per la benzina il prezzo medio nazionale praticato in modalità self service è pari di 1,46 euro al litro, con i prezzi che presso le diverse pompe colorate oscillano tra 1,492 e 1,524 euro al litro, no-logo a 1,474. Per il diesel il prezzo medio praticato è di 1,341 euro al litro, con variazioni tra 1,342 a 1,360 euro, con le pompe bianche che non vanno oltre 1,318 euro.

Sul servito, la benzina ha un prezzo medio praticato di 1,626 euro al litro, con oscillazioni presso gli impianti colorati tra 1,581 e 1,717 euro, no-logo a 1,506 euro. Per il diesel il prezzo medio è di 1,475 euro litro, con oscillazioni tra 1,436 a 1,570 euro al litro e pompe bianche a 1,350 euro. Il prezzo del Gpl va da 0,597 a 0,618 euro al litro, no-logo a 0,584 euro.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO