Quali sono i lavori più richiesti

lavori più ricercati

Trovare lavoro sarebbe forse più facile conoscendo le esigenze delle aziende, conoscendo cioè quali sono i lavori più ricercati. A fornire una traccia in tal senso, indicando il trend tra agosto e ottobre, sono i dati dell'indagine Excelsior realizzata da Unioncamere d'accordo con l'Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro. Le aziende spiegano anche che risulta più difficile reclutare le figure professionali ricercate nel periodo in esame.

I lavori più ricercati

Tra le professioni e i lavori più ricercati dalle imprese del settore servizi e industria ci sono ingegneri, esperti in scienze matematiche, informatiche, chimiche, fisiche e naturali ma anche economisti, tecnici informatici, traduttori, interpreti, formatori. Figure da inserire soprattutto nelle attività commerciali e nei servizi (27,6%), poi nel settore conduttori di impianti e operai di macchinari (14,8%) e in quello artigiani e operai specializzati (12%). Sono 875mila le posizioni aperte nel periodo con agosto a far la parte del leone con un quarto delle richieste e con i giovani che si vedono riservato il 34,2% dei posti di lavoro.

Tra agosto e ottobre 2017 la difficoltà di reperimento stimata è salita al 24,2% delle entrate programmate contro il 20,6% di luglio-settembre. A soffrire della carenza di personale specializzato soprattutto le aziende metalmeccaniche ed elettroniche (44% di difficoltà di reperimento), quelle di servizi informatici e delle telecomunicazioni (41%) e le industrie metallurgiche (40%) soprattutto al Nord, in Friuli Venezia Giulia (31%) e Veneto (28,4%) in particolare.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 23 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO