Nuove assunzioni e nuovi concorsi pubblici entro il 2019

nuovi concorsi pubblici

Nuovi concorsi pubblici e nuove assunzioni, in Forze dell'ordine, Inps, Agenzia delle entrate e ministeri, con oltre 7.900 posti statali coprire. Corposa tornata di ingressi dunque nella pubblica amministrazione, a quanto pare già a partire dal 2018, dopo che sono state sbloccate le assunzioni con due decreti firmati dal ministro della Pubblica amministrazione Marianna Madia e del titolare delle dell'Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan.

Nuovi concorsi pubblici e assunzioni: dove

I decreti autorizzano 5.590 ingressi immediati e 2.313 con nuovi concorsi pubblici che dovranno essere indetti entro il 2019. Le nuove assunzioni riguarderanno soprattutto posti da coprire nelle forze dell'ordine con la previsione di ben 5.149 ingressi così suddivisi: 2.033 nei carabinieri, 1.032 nella polizia di Stato, 1.090 nella polizia penitenziaria, altri 619 nella Guardia di Finanza e 375 nei Vigili del Fuoco.

Per i vigili del fuoco in particolare le assunzioni di altre 156 unità di personale avverando tramite concorsi pubblici con la previsione di imputazione al budget del 2019. Previste poi 730 nuove assunzioni all’Inps, anche a livello dirigenziale. Sempre per quanto riguarda gli altri nuovi concorsi pubblici 422 nuove assunzioni sono previste al Ministro dell’economia delle finanze, 509 al Ministero dei beni e delle attività culturali e 236 all'Agenzia delle Entrate.

  • shares
  • +1
  • Mail