Occhio alle false email "Agenzia delle Entrate"

false email agenzia delle entrate

Attenzione alle false email dell'Agenzia delle entrate, cioè alle mail che si spacciano per comunicazioni ufficiali delle Entrate e che sono invece il mezzo di un cyber attacco.

Simulando appunto ipotetiche comunicazioni relative ad avvisi di pagamento provenienti dall'Agenzia quelle mail contengono invece virus, la variante di un noto trojan per la precisione, in grado di infettare il computer dell'utente.

È quanto spiega, dopo aver rilevato cosa c'è dietro alla campagna di false email dell'Agenzia delle entrate, la società di cyber security italiana Yoroi, parlando della minaccia provocata dalla famiglia ZeuS/Panda (botnet 2.5.6).

Come riporta Adnkronos:

Analogamente a quanto accaduto recentemente nel caso della minaccia che fingeva di provenire da 'Enel Energia' la variante del trojan individuata ha la capacità di intercettare dati utente all'interno dei browser web in uso (Man-in-the-Browser), trafugare schermate e digitazioni durante le sessioni di lavoro, instaurare canali di comunicazione backdoor e permettere agli attaccanti accesso alla rete locale

riferiscono da Yoroi.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 25 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO