Il punto sulla "class action" in Italia

giustizia.gif
Qual é la situazione della normativa sulle

CAUSE COLLETTIVE nel nostro Paese?

Sì, negli Stati Uniti ne vengono intentate parecchie, le più clamorose sono state portate spesso sugli schermi cinematografici, mentre in Italia siamo ancora a livello di preistoria e si parla assai poco di tale questione.

L'argomento é spinoso perché le class actions sono uno strumento importante per ottenere giustizia nei confronti di lobbies e potentati sia privati che pubblici, difficilmente colpiti da procedimenti singoli.

Le varie associazioni di consumatori- maggiori promotrici di queste cause- non sono affatto soddisfatte dell'attuale stato di cose in proposito e hanno chiesto proprio a Prodi, durante la campagna elettorale, di approvare in tempi brevi una normativa ad hoc.
il testo di legge sull'azione collettiva é fermo in Senato dal 2004, davvero incredibile! L'introduzione nel nostro ordinamento giudiziario di questo tipo di causa semplificherebbe molto "la tutela di tutti i cittadini truffati".
Diciamo anche che il testo della sopracitata normativa aveva suscitato già ai tempi molte polemiche, perché limitava la possibilità d'azione a pochi e specifici casi e, in particolare, escludeva i "danni extracontrattuali" ( ad esempio quelli da fumo ).
Intanto non abbiamo neanche quella........ sarebbe certomeglio di niente

  • shares
  • +1
  • Mail