Telefono: mai più spioni e ficcanaso

Ne abbiamo sentito parlare tanto: intercettazioni telefoniche, gente che si diverte a spiare le conversazioni altrui, altri che si intrufolano in conversazioni che non appartengono a loro e il concetto di privacy che viene sempre meno ogni qualvolta che si verificano casi simili.
Ma adesso le cose possono cambiare. Un nuovo telefono cordless è entrato sul mercato e consente di poter conversare al riparo da gente indiscreta e curiosa. Si tratta del nuovo Siemens Gigaset SL965 che permette all’utente di parlare liberamente senza il rischio di essere ascoltato da nessuno.
Il nuovo apparecchio utilizza, infatti, un completo sistema di crittografia sincrona e asincrona Public Key a 3072 bit, algoritmo di cifratura a 128 bit AES in modalità CBC, algoritmo Secure Hash a 256 bit. Il sistema di cifratura viene personalizzato per la singola conversazione: prima di iniziare la telefonata il chiamante sceglie un codice segreto e lo comunica al ricevente tramite sms. A questo punto tra i due telefoni viene attivato un canale riservato che esclude l’accesso ad altri. Una volta terminata la conversazione la password creata precedentemente verrà inattivata e occorrerà crearne una nuova per la prossima conversazione.

Il telefono si presenta con queste caratteristiche: display a colori retroilluminato 128×128 pixel in 4096 colori, rubrica telefonica con capienza di ben 200 contatti, segreteria telefonica che dà la possibilità di registrare sino a 35 minuti di messaggi vocali, portata fino a 50 metri all’interno e 300 all’esterno.Inoltre, blocco tastiera per evitare chiamate indesiderate, funzione Walkye-Talkie, presa per auricolare (con filo) e collegamento a PC (per trasferire la rubrica da Outlook, ecc), inoltro della chiamata anche a numero esterno, anche di cellulare. Si presenta con un colore in titanio e pesa circa 110 grammi con una dimensione standard di 132× 52× 22 millimetri. Per maggiori informazioni riguardo le caratteristiche tecniche del telefono è utile consultare on –line Ezdirect.

Il costo? 999 euro. Ma niente paura! Se non volete spendere questa cifra, Siemens ha pensato anche a coloro che decidono di restare su un budget più basso. Infatti, ha creato tutta la nuova linea di cordless Gigaset che partono da circa 20 euro per il modello base ma comprendono anche altri modelli come l’SL370 che diventa un vero terminale del Pc e consente per esempio di trasferire tutti i numeri memorizzati con indirizzo di posta elettronica, l’indicazione del recapito, il tutto accompagnato dalla fotografia del contatto memorizzato. Questo modello, semplice, ma ricco di funzioni costa 140 euro.

Interessante è sapere che su quasi tutti i modelli è stata applicata la tecnologia Eco-DECT, per ridurre i consumi di energia: è un nuovo tipo di alimentatore che riduce il consumo del 60%.

Ma veniamo al telefono senza fili, quelli per le reti Ethernet: per rispondere a questo tipo di esigenza sono già pronte soluzioni complete di modem, trasmettitore Wi-Fi e diverse prese per la gestione di periferiche oppure basate sull’interessante tecnologia HomePlug che fa scorrere il segnale lungo la linea elettrica così da evitare ogni rischio di interferenze.

Infine segnaliamo i due anni di garanzia del telefono.
Servizio Clienti al numero: 199.15.11.15
(V. anche Il Sole 24 Ore)

  • shares
  • +1
  • Mail