Vodafone "facile" fregatura!

Vodafone facile Non manca mai di stupirci Vodafone che tiene in serbo tanto simpatiche sorpresine per i suoi clienti. L’ultima trovata commerciale riguarda il piano tariffario “facile” che nasconde, dietro l’apparente convenienza, una fitta selva di postille-fregatura.

Il nuovo piano tariffario prevede tre principali opzioni con un canone mensile fisso che ricomprende dai 900 ai 400 minuti di traffico telefonico verso telefoni vodafone e altrettanti messaggi (v. le offerte nel dettaglio).

Nella nota viene specificato che non devono essere superati alcuni limiti di traffico in uscita: le telefonate e/o gli Sms giornalieri e/o mensili verso altri operatori non devono oltrepassare l'80% del traffico totale uscente e le telefonate e/o gli Sms giornalieri e/o mensili verso un singolo operatore, non Vodafone, non devono superare il 60% del traffico totale uscente. Se viene oltrepassata una di queste due soglie, scatta la trappola: in maniera automatica e senza alcun preavviso Vodafone vi applicherà le condizioni economiche del piano tariffario AnyTime.

Quest'ultimo è una specie di piano fantasma in quanto non è tra quelli normalmente proposto nelle offerte Vodafone. Le condizioni previste da AnyTime, rintracciabili sul sito Vodafone solo dopo una ricerca snervante, sono assolutamente svantaggiose dal punto di vista economico: la tariffa è infatti tra le più care, su un profilo medio costa il 30% in più rispetto ai contratti più convenienti presenti sul mercato per lo stesso profilo.

Un esempio dà l'idea di cosa vi può succedere se oltrepassate i limiti previsti dalla postilla del contratto: invece di spendere i 49 euro, con 400 minuti a zero euro, previsti da Vodafone Facile medium, con l'applicazione automatica e senza preavviso di AnyTime 400 minuti di telefonate fanno schizzare la spesa oltre i 100 euro.

  • shares
  • +1
  • Mail