Caro benzina? Diamoci un taglio!

Caro benzina 850 Euro all’anno, questo il costo del carburante per ogni cittadino. Secondo i dati diffusi dalla Faib il mercato italiano di benzina e gasolio vale 50 miliardi. Non sembra dunque migliorata la situazione con le auspicate liberalizzazioni alla Bersani. Con la grande distribuzione i cittadini potrebbero risparmiare 100 Euro l’anno, stimano le associazioni consumatori, ma l’apertura del settore sembra recalcitrante.

Interviene in materia Autostrade per l’Italia, con un provvedimento approvato a pieni voti dal Codacons. Per arginare la spesa basterà prendere alcune precauzioni sostiene l’azienda di trasporti:


  • Il primo modo consiste nel mettere online, sul sito di Autostrade per l’Italia, tutti i prezzi dei carburanti praticati in tempo reale dai distributori presenti nelle diverse tratte della società. In questo modo l’utente può consultare prima di mettersi in viaggio la tratta autostradale di interesse, e selezionare in questo modo il distributore più conveniente.

  • Il secondo modo riguarda tutti quegli utenti che hanno Telepass Premium, ed hanno un risparmio di 0,4 centesimi a litro solo se faranno rifornimento in autostrada presso i distributori Tamoil e Shell che aderiscono all’iniziativa valida fino al 31/12/2007.
  • shares
  • +1
  • Mail