Finmeccanica: rating a rischio dopo l’arresto di Orsi. Oggi il CdA

L’agenzia di rating internazionale Fitch fa sapere che Finmeccanica dopo l’arresto, ieri, del presidente Giuseppe Orsi e di Bruno Spagnolini, a capo della controllata Agusta Westland, rischia un downgrade. Il rating a lungo termine della holding controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per il 30,2% è oggetto di un credit watch negativo per un possibile taglio del giudizio sul rischio finanziario.

L’inchiesta riguarda una presunta corruzione per la vendita di 12 elicotteri al governo indiano, per cui sarebbero state pagate tangenti.

Le accuse per Orsi e Spagnolini (Agusta Westland progetta e costruisce gli elicotteri) sono di corruzione internazionale, peculato e concussione. Intanto ieri Finmeccanica - gigante del settore aerononautico, aerospaziale, della difesa, delle telecomicazioni e dei trasporti - è crollata in borsa borsa, a Piazza Affari ha ceduto l'8,4% a 4,36 euro, mentre Banca Akros tagliava il giudizio da accumulate a hold. La Consob, l’autorità di controllo sulla Borsa, è dovuta intervenire vietando le vendite allo scoperto su Finmeccanica per allentare la pressione sul titolo. Divieto che vale anche per la seduta di oggi.


Comunque vada a finire l’inchiesta secondo gli analisti di Equita per Fimeccanica saranno comunque dolori sia per il processo di riorganizzazione che per quello di:


di dismissioni in corso

relativo ad Ansaldo Energia e alla divisione trasporti. Ma a preoccupare di più è il danno:


sulla reputazione nelle gare internazionali in uno scenario competitivo già peggiorato.

L'India ha già minacciato che ritirerà la commessa per l'acquisto degli elicotteri da Finmeccanica se l'inchiesta proverà che il contratto da 750 milioni di dollari è stato oliato da mazzette. Il ministro della difesa indiano A.K.Antony è stato abbastanza chiaro:


Se troveremo una qualche prova di corruzione, allora metteremo l'azienda sulla "lista nera" e cancelleremo anche il contratto. Non vogliamo agire frettolosamente... ma possiamo ottenere indietro i nostri soldi in qualsiasi momento.

Oggi il consiglio d’amministrazione della holding si riunisce:

per l'adozione dei più opportuni provvedimenti in materia di governance della società.

Il gruppo:


sta valutando rischi ed effetti economici, patrimoniali e finanziari correlati alle iniziative giudiziarie.

L'ordinata attività gestionale prosegue, spiega ancora la nota di Finmeccanica, anche per evitare ulteriori impatti relativi all’inchiesta. Il CdA è previsto per le 18.00.

Foto © Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail