Bollo auto: pagalo online!

Bollo auto L'iniziativa al momento riguarda 9 regioni (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Lazio, Puglia, Toscana, Umbria e Lombardia) e 2 province autonome (Prov. Aut. Bolzano, Prov. Aut. Trento). Se in molte regioni il servizio di pagamento telematico per la tassa automobilistica è già attivo da tempo (BolloNet) in Lombardia si tratta di una novità attiva dal 2 gennaio.
Il sistema consentirà alla Pubblica amministrazione lombarda di allineare le Banche Dati di competenza regionale e offrire al cittadino tutte le garanzie necessarie in tema di scadenze, adempimenti, posizioni fiscali.

Come fare?
Basterà accedere all'apposito sito www.tributi.regione.lombardia.it ed inserire i propri dati anagrafici e tecnici relativi al veicolo. Anche la comodità ha però un costo, e non indifferente segnalano su Sprechilombardi.it.

On line il cittadino paga in più il 2% dell'importo dovuto (partendo da un minimo di 2,32 euro) se sceglie il sistema Taxtel, e 2% del dovuto più un fisso di 1,55 euro con il metodo Bollonet (ACI). Per fare un esempio, se si possiede un'automobile euro 4 dalla potenza di 51 kw si pagano da 2,62 euro 8con il Taxtel) fino a 4,17 euro (con il Bollonet) di maggiorazione, mentre se si possiede una vettura euro 0 il conto passa a un salasso da 3,06 (Taxtel) fino a 4,61 euro (Bollonet).

A supporto dei cittadini sono inoltre disponibili due numeri di telefono, uno 199164357 per una verifica sugli accertamenti 2004, l'altro 199164678 per chiarimenti sugli avvisi di scadenza.

  • shares
  • +1
  • Mail