Agevolazioni “giovani” per sport e lavoro nella Capitale

Finanziamenti skate park Si tratta di 10 milioni di euro stanziati dal Ministero dello Sviluppo Economico per favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, migliorare l’offerta abitativa per gli studenti universitari fuori sede e favorire la diffusione degli sport giovanili come lo skate park nella Capitale (v. comunicato ministeriale).

Questo quanto previsto da un Accordo di programma quadro sottoscritto tra il ministero dello Sviluppo economico, il dipartimento per le Politiche giovanili della presidenza del Consiglio e la Regione Lazio.

L’intervento qualificante dell’Apq, per il quale verranno spesi 2 milioni di euro, mira a favorire l’inserimento o il reinserimento lavorativo di coloro che versano in condizioni di svantaggio nel mercato del lavoro, e a ridurre i rischi di emarginazione e di esclusione sociale.

Tipologia di finanziamenti
L’accordo, che si compone di 28 interventi attuativi, è cofinanziato per il 50 per cento con fondi del dipartimento per le Politiche giovanili e per il restante 50 per cento con fondi regionali. L’Apq prevede altri 28 interventi programmatici, del costo di 20 milioni di euro, che verranno attivati successivamente.

  • shares
  • +1
  • Mail