Roma brinda al cinema low cost

Cinema low cost Si chiama Cin Cin Cinema la nuova edizione del festival promosso in 68 sale in tutto il Lazio. 54 cinema nella Capitale e 12 sale di proiezioni in provincia proporranno la visione delle pellicole su grande schermo a piccoli prezzi.

Dal primo aprile, per un mese intero, i biglietti costeranno, dal lunedi al giovedi', 3 euro il pomeriggio e 5 la sera.

Organizzata e realizzata dall'Associazione Nazionale Esercenti Cinema (Anec) del Lazio, in collaborazione con l'Associazione Nazionale Esercenti Multiplex (Anem) e l'Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali (Anica), l'iniziativa, che mettera' a disposizione del pubblico oltre trecento schermi, e' promossa e sostenuta dalla regione Lazio, dall'assessorato alle Politiche Culturali della provincia di Roma, e dall'assessorato alle Politiche Culturali del comune di Roma.

"Con 'cin cin cinema' - ha spiegato Leandro Pesci - l'Anec Lazio dimostra, ancora una volta, la sua determinazione nel perseguire una politica promozionale finalizzata sia ad incrementare le frequenze in sala che a recuperare nuovi spettatori". Come ogni anno l'iniziativa, oltre a promuovere e diffondere la cultura cinematografica, quindi, celebra la centralita' della sala intesa come luogo unico e ideale, andando incontro non solo a chi, per motivi economici, ha maggiori difficolta' a frequentare il cinema, ma anche a quanti frequentano abitualmente le sale e in questo modo possono tornarci piu' spesso.

  • shares
  • +1
  • Mail